Recupero cripta S. Giovanni


Il Centro di Cultura Sociale e di Ricerche è una organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) e dedica la sua attività alla cultura, al recupero dei beni culturali, ambientali e delle tradizioni popolari.
Nel lontano 1989 si decise di avviare un interessante progetto per il recupero della “ Grotta di San Giovanni “ una delle tante testimonianze della cultura rupestre, caratteristica inconfondibile del periodo bizantino.
La sua posizione è panoramica ed è posta sulla Serra di Giuggianello in una zona panoramica a 114 m. sul livello del mare in prossimità della masseria “ Armino”. La struttura e tutta l’area di pertinenza era in uno spaventoso stato di abbandono e di degrado. L’importante iniziativa di recupero della Grotta-cappella fu inaugurata il 24 giugno 1990. Con l’occasione fu condotta una ricerca di tipo storico sulle fonti bibliografiche e di tipo archeologico con una minuziosa indagine sul territorio. In seguito a questa interessante attività di recupero, il Centro ha voluto riprendere e valorizzare anche un’antica tradizione di religiosità collegata alle lontane radici della società contadina e al culto di San Giovanni Battista: LA SAGRA DI SAN GIOVANNI.